• Today is: lunedì, Maggio 10, 2021

Veneto, record di morti e boom di contagi: sos di Zaia

Coronavirus, l'appello di Zaia: "Mettere in sicurezza il mondo della scuola. Dad a rotazione"

Record di decessi in Veneto. Sono 165 quelli registrati nelle ultime 24 ore (martedì 15 dicembre) ma riconducibili anche ai giorni precedenti. Oltre 3mila contagiati (per la precisione 3.320).

Dati che hanno visto il governatore leghista Luca Zaia chiedere al Governo misure più restrittive. Il Veneto è da sempre in zona gialla, quella ritenuta meno grave dell’area rossa e arancione. “Ieri ho incontrato i sindaci e abbiamo concordato la necessità di misure più restrittive. Non saranno scelte autonome ma verranno concordate con il Governo” spiega Zaia nel corso della conferenza stampa. Il record di morti supera quello dello scorso 10 dicembre quando le vittime accertate sono state 148.

In Veneto il numero dei positivi da inizio pandemia sale a 196.790, quello dei decessi a 4.992.  Negli ospedali “la situazione è pesante: 3.324 ricoverati, più 57 nelle ultime 24 ore, sono un numero importante; è come se quasi 7 ospedali grandi di provincia fossero orientati per i pazienti Covid” sottolinea Zaia. Il terapia intensiva ci sono 373 pazienti, un numero invariato rispetto a ieri”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.