• Today is: giovedì, Novembre 26, 2020

USA, Biden è al lavoro: i punti su cui punterà la sua amministrazione

USA, Biden è al lavoro: i punti su cui punterà la sua amministrazione

Economia, Covid-19 e lavoro. Sono questi i temi affrontati dal presidente eletto Joe Biden nel suo discorso alla nazione pronunciato dalla sua casa a Wilmington nel Delaware, da dove non si è mai mosso dopo l’Election Day.

Nelle sue prime osservazioni sull’economia statunitense dopo le elezioni, Biden ha esortato il Congresso ad approvare un disegno di legge come l’Heroes Act da 3 trilioni di dollari per fornire il soccorso economico tanto necessario alle famiglie e alle imprese in difficoltà nel paese ora.

“Una volta che avremo spento il virus e fornito sollievo economico ai lavoratori e alle imprese, allora potremo iniziare a ricostruire meglio di prima”, ha detto Biden, ribadendo un tema della sua campagna. Parlando ai giornalisti, Biden ha ricordato che lui e il vicepresidente eletto Kamala Harris hanno ricevuto “un mandato dal popolo americano” per rafforzare la cooperazione tra Democratici e Repubblicani e gli elettori “vogliono che produciamo risultati”.

Gli aiuti economici per il Coronavirus

Un nuovo pacchetto di aiuti economici per il Coronavirus è rimasto a un punto morto poiché i democratici del Congresso guidati dal presidente della Camera Nancy Pelosi e la Casa Bianca di Trump sono stati incapaci di raggiungere un accordo. Biden ha invitato i legislatori repubblicani a unirsi ai democratici nell’approvazione di un disegno di legge bipartisan il più rapidamente possibile. “Ci dovrebbero essere almeno una dozzina (di senatori repubblicani) che hanno il coraggio di alzarsi in piedi e salvare vite e posti di lavoro ora”, ha detto. Biden ha avvertito che fino a 20 milioni di americani devono affrontare la prospettiva incombente di insolvenze e sfratti dei mutui quando scadrà una moratoria alla fine dell’anno. Biden si è impegnato a spendere miliardi di dollari nella spesa pubblica per rinvigorire la produzione statunitense, espandere la copertura sanitaria e combattere il cambiamento climatico, tra le altre priorità. Nessun contratto pubblico sarà aggiudicato a società che non producono in America, ha detto. “È ora di premiare lavoro, non solo la ricchezza. Servono nuovi posti di lavoro buoni e dignitosi”, ha aggiunto annunciando la creazione di tre milioni di posti di lavoro “ben pagati”, promettendo una paga minima nazionale di 15 dollari l’ora.

All’inizio della giornata, Biden aveva offerto una valutazione ottimistica in un incontro con i leader aziendali e sindacali presso la sede del suo team di transizione in Delaware, come ha riferito l’agenzia di stampa Associated Press. “Per affermare l’ovvio, ora sembra che stiamo girando un angolo piuttosto oscuro”, ha detto Biden al gruppo, che comprendeva il CEO di General Motors Mary Barra, il presidente AFL-CIO Richard Trumka e il CEO di Microsoft Satya Nadella. “Siamo d’accordo che non possiamo semplicemente tornare sull’economia”, ha detto Biden.

“Non voglio essere falsamente ottimista”, ha aggiunto. “Penso che possiamo farcela.” E nell’ambito della lotta alla pandemia, Biden, si è detto intenzionato a coordinarsi al più presto con l’amministrazione uscente. In caso contrario si metterebbero a rischio le vite di tanta gente. “Se Trump e i repubblicani continuano a ostacolare la transizione più persone possono morire”, ha detto sottolineando la necessità di accedere al piano di distribuzione del vaccino dell’amministrazione Trump. “Un conto è avere il vaccino un conto è la vaccinazione”. Quindi ha affermato che intende emanare un ordine esecutivo che impone di indossare le mascherine su tutte le proprietà federali quando entrerà in carica il 20 gennaio e spingerà i governatori a imporre ordini simili. La prospettiva di un vaccino praticabile ha alimentato le speranze che la fine della pandemia sia in vista, anche se passeranno molti mesi prima che milioni di dosi di vaccino possano essere somministrate. Ma i membri della task force sul coronavirus di Biden stanno lottando per risolvere la crisi senza causare ulteriori danni economici a causa delle chiusure.

Mariacarmela Fucci
Mariacarmela Fucci