• Today is: sabato, Dicembre 5, 2020

Usa, afroamericano ucciso dalla polizia dopo inseguimento: proteste

Si accendono nuovamente le proteste e le tensioni negli Stati Uniti dopo l’omicidio di Dijon Kizzee, afroamericano di 29 anni, avvenuto nel quartiere di Westmont, a sud di Los Angeles. Stando alla prima versione rilasciata dalla polizia, gli agenti hanno aperto il fuoco al termine di un inseguimento e dopo che la vittima ha preso a pugni uno dei poliziotti.

I due agenti della LSPD hanno riferito di aver visto l’uomo violare il codice della strada in sella alla sua bicicletta, decidendo quindi di fermarlo per un controllo nel quartiere di Westmont. Kizzee avrebbe quindi deciso di abbandonare la bicicletta e scappare a piedi, reagendo contro gli agenti e sferrando un pugno contro uno dei due.

Kezzee avrebbe lasciato cadere alcuni indumenti e a quel punto i poliziotti hanno aperto il fuoco e ucciso Kizzee riferendo poi che “all’interno dei capi di abbigliamento lasciati cadere c’era una pistola semiautomatica nera, a quel punto si è verificata la sparatoria”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.