• Today is: lunedì, Marzo 1, 2021

Ue, via libera all’intesa. Conte: “Sono soddisfatto”

L'Italia riparte, Conte scrive messaggio su giornale free press: "Oggi entriamo nella Fase 2, la responsabilità è l'unica strada"

“Abbiamo perseguito questo risultato tutelando la dignita’ del nostro paese, ma abbiamo agito per tutelare l’autonomia delle istituzioni comunitarie. Abbiamo respinto tentativi insidiosi di alterare la genuina vocazione del progetto europeo, facendo intervenire logiche di veti incrociate. Non avrei mai concesso a nessun paese il diritto di veto o di intromissione su quella che e’ l’attuazione del Piano di rilancio nazionale”. Lo ha detto il premier, Giuseppe Conte, al termine del Consiglio europeo. “E’ giusto che ci sia un sistema di verifiche, perche’ stiamo parlando di fondi europei, ed e’ giusto che il sistema sia stato concepito in relazione allo stato di avanzamento dei progetti, ma era una pretesa inaccettabile che un singolo paese potesse decidere fino al veto, che potesse esercitare dei poteri di intromissione fino a questo punto. Non l’avrei mai concesso – ha spiegato – e sono soddisfatto del risultato raggiunto. C’e’ anche la possibilita’ con il freno di emergenza di portare, se c’e’ una questione particolarmente delicata e complessa, se c’e’ il sospetto di deviazioni molto significative rispetto all’attuazione, la questione puo’ essere portata all’attenzione del Consiglio europeo, ma non si da a nessun paese la possibilita’ di invadere quelle che sono le competenze della commissione nella fase attuativa del piano”, ha aggiunto.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.