• Today is: sabato, Gennaio 23, 2021

Uccide la moglie e si spara, la coppia era d’accordo: lui è in condizioni gravi

Omcidio e tentato suicidio a Rovigo. E’ accaduto nel quartiere di Commenda, dove un uomo prima ha sparato la moglie, uccidendola e poi ha provato a togliersi la vita, è attualmente ricoverato in condizioni disperate.

Si tratta di Tina Bellinello, 87 anni e Renato Berto, 80 anni. La coppia sembrerebbe che fosse d’accordo a compiere questo estremo gesto. Entrambi sono stati trovati in un appartamento in via Gramsci, dove c’era anche una lettera in cui i coniugi si scusavano con la famiglia per il gesto che di lì a poco avrebbero compiuto.

L’uomo, prima ha colpito la moglie con una berretta regolarmente detenuta e poi si è sparato, non è morto ed è ricoverato in prognosi riservata. Sconvolti i vicini della coppia.

 

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.