• Today is: lunedì, Marzo 1, 2021

Uccide di botte il figlio di due anni della compagna, maltrattava anche lei

Uccide di botte il figlio di due anni della compagna, maltrattava anche lei

I carabinieri hanno fermato a Castel Volturno, comune in provincia di Caserta, un uomo di origine ghanese con l’accusa di aver ucciso il figlioletto di appena due anni della compagna. Il fermo e’ avvenuto dopo che stamani la madre del piccolo, di nazionalita’ liberiana, si era presentata con il bimbo ormai privo di sensi alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno; purtroppo il bambino e’ deceduto per le lesioni riportate.

Il presunto omicida e’ stato fermato su ordine della Procura di Santa Maria Capua Vetere. La madre aveva lasciato il figlioletto di due anni al compagno, perche’ doveva andare a svolgere il suo lavoro di operatrice socio-sanitaria. Quando e’ tornata il piccolo a stento respirava, e aveva il volto tumefatto e insanguinato per i colpi ricevuti dal patrigno; il bimbo, di appena due anni, e’ poi deceduto.

Il compagno, di origini ghanesi, e’ stato fermato per omicidio e maltrattamenti, in passato – e’ emerso – aveva maltrattato la donna.

Tag:
Alessandro Fucci
Alessandro Fucci