• Today is: martedì, Ottobre 20, 2020

Trump lascia l’ospedale ed esorta i cittadini a non aver paura: “Lo sconfiggerete”. Biden: “Responsabile di ciò che accadrà”

Trump lascia l'ospedale ed esorta i cittadini a non aver paura: "Lo sconfiggerete". Biden: "Responsabile di ciò che accadrà"

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha lasciato il Walter Reed National Military Medical Center, l’ospedale militare di Bethesda dove era ricoverato da giorni, dopo essere risultato positivo al coronavirus. All’uscita dall’ospedale, nella serata di lunedi’, 5 ottobre, il presidente ha brevemente commentato con un tweet i tre giorni di terapia cui si e’ gia’ sottoposto, sminuendo il rischio rappresentato dal virus per la maggior parte degli individui ed esportando i cittadini Usa a non lasciare che la paura “domini” le loro vite.

Trump, in giacca e cravatta e con indosso una mascherina chirurgica, ha lasciato la struttura ospedaliera alle ore 18.30, ignorando le domande dei giornalisti ma ringraziando “tutti quanti”, prima di imbarcarsi sull’elicottero presidenziale Marine One alla volta della Casa Bianca. Al suo arrivo alla residenza presidenziale, Trump ha camminato senza aiuto sino all’entrata, prima di rimuovere la mascherina dal viso: un gesto che ha dato subito avvio a nuove polemiche da parte dei suoi detrattori.

Uno dei primi a commentare il comportamento del presidente degli Stati Uniti è stato Joe Biden, suo sfidante alle prossime elezioni. “Lieto” del fatto che sembri “stare bene” ma critico rispetto al suo atteggiamento verso la pandemia, in particolare il non attribuire valore ne’ all’uso della mascherina ne’ al distanziamento sociale:

“Chiunque contragga il virus dicendo che le mascherine non sono importanti e che il distanziamento sociale non e’ importante – ha detto Biden – credo sia responsabile di quel che accade agli altri”. In un messaggio video registrato alla Casa Bianca, senza indossare dispositivi di protezione, Trump ha parlato del Covid-19 come di una sfida: “Non ne abbiate paura. Lo sconfiggerete“.

Alessandro Fucci
Alessandro Fucci