• Today is: mercoledì, Ottobre 21, 2020

Tracollo alle Regionali, Di Battista attacca il M5S: “Subito Stati generali”

“Sconfitta storica per il Movimento, subito gli Stati Generali“. E’ l’attacco di Alessandro Di Battista al partito pentastellato dopo la clamorosa debacle alle elezioni regionali.

“Per il M5S non è una questione di nomi, ma di identità e di comunità. Abbiamo perso non solo i voti, ma gli attivisti. Senza di loro non resta niente” ha detto nel corso di una diretta Facebook. “Oggi non dobbiamo parlare di leadership o alleanze, servono gli Stati generali, serve una nuova agenda per uscire dal buio e ricostruire una comunità”, ha aggiunto. “Abbiamo perso dovunque, abbiamo perso da soli e in alleanza”.

Per le Regionali “io credo che sia stata la più grande sconfitta della storia del M5S. In Campania passiamo dal 17 al 10%, in Puglia siamo passati al 10%, in Liguria siamo andati in coalizione e siamo scesi al 7% dal 22%. In Veneto c’è stata un’enorme debacle con zero consiglieri regionali. Parlare ora di alleanze è del tutto sbagliato” ha proseguito Di Battista.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.