• Today is: venerdì, Aprile 23, 2021

Strage in Usa, killer al supermercato: almeno sei vittime

Sono almeno sei, tra cui un agente di polizia, le persone uccise nella sparatoria di Boulder, in Colorado, negli Stati Uniti. Lo ha riferito Wall Street Journal, citando fonti ufficiali.

La strage è avvenuta nel supermercato della catena King Soopers, nella zona residenziale a sud di Boulder, a tre chilometri dal campus universitario. Due video documentano l’inizio della sparatoria e l’arresto del killer.

Un video girato da un testimone oculare racconta la sparatoria al supermercato mostrando persone distese a terra dentro e fuori il negozio. Il filmato, girato da Dean Schiller, come riporta la Cnn, fa parte di un live streaming più lungo. Nel video si sente Schiller gridare alle persone di chiamare il 911. “Non sappiamo se c’è qualcuno che spara da qualche parte”, dice, e poi si sente chiedere a quello che sembra essere un impiegato del negozio se un tiratore è entrato nel negozio. “Sì, è entrato lì”, risponde l’uomo. “È andato in negozio?”. “È andato proprio laggiù”, risponde l’uomo. “Oh mio dio”, Schiller reagisce. E poi: “Guarda che c’è”, ma non finisce la frase perché due colpi di arma da fuoco gli impediscono di parlare.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.