• Today is: lunedì, Settembre 21, 2020

Stradi killer in Veneto, 21 enne si schianta contro un Camion: è il 6° decesso in 3 giorni

Continua il week end di sangue sulle strade del Veneto. Stamattina intorno alle 7 un ragazzo di 21 anni è morto in un incidente frontale tra la sua auto e un camion sulla Ss14 a San Donà di Piave (Venezia). I soccorsi sono prontamente intervenuti ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Lievemente ferito invece il conducente del camion.

Quando i soccorsi sono arrivati sul posto la situazione era terribilmente complicata con il 21enne incastrato nella sua Lancia Y. I pompieri sono riusciti a rompere la gabbia di metallo che lo imprigionava usando divaricatori e cesoie ma quando hanno estratto il ragazzo purtroppo era tardi. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. I carabinieri poi sopraggiunti hanno deviato il traffico e effettuato i rilievi del caso per ricostruire la dinamica del sinistro.

Questa morte arrivata a ridosso dell’alba di Lunedì sulle strade del Veneto è il continuo di una vera e propria scia di sangue. Nel Week end infatti sono morte ben 5 persone in due incidenti. Tre giovani sono morti in un incidente in località Musetta, a Noventa di Piave (Venezia). Le vittime, due ragazze di 25 e 24 anni e un 20enne, sono decedute in uno scontro frontale tra le due auto sulle quali viaggiavano. Inutili i soccorsi: i tre, dopo essere stati estratti dalle lamiere, erano già morti. Morte anche madre e figlia, rispettivamente di 52 e 28 anni, in un altro scontro a San Gregorio di Veronella in provincia di Verona.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.