• Today is: venerdì, Aprile 23, 2021

Spari nei centri massaggi, è strage in Usa: già 8 le vittime

Il bilancio delle vittime delle tre sparatorie nei centri di massaggi ad Atalanta sale a otto. Lo riportano i media americani. La polizia ha arrestato l’uomo sospettato di essere l’autore delle tre sparatorie di Atlanta.

Secondo quanto riportato dai media americani, si tratta del 21enne Robert Long. Almeno 7 persone sono morte in una serie di sparatorie avvenute in vari centri massaggi di un’area periferica di Atlanta, in Georgia.

Tra le vittime quattro donne asiatiche. Lo riportano i media americani, sottolineando che la polizia è a caccia della persona che ha aperto il fuoco e sta passando al setaccio le telecamere dell’area. Di recente negli Stati Uniti sono aumentati i reati d’odio contro gli asiatici.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.