• Today is: lunedì, Aprile 19, 2021

Sondaggi, balzo del M5s. Crollo Pd

Sui sondaggi elettorali pesa il doppio effetto dell’ incoronazione (sia pur non ancora ufficiale) di Conte a leader M5s e delle dimissioni di Zingaretti da segretario del Pd: i 5 Stelle guadagnano quasi due punti, mentre i dem perdono un punto e mezzo. E’ quanto emerge dalla Supermedia settimanale elaborata da YouTrend per AGI. In lieve flessione la Lega, AL 23,3% che comunque allunga il distacco rispetto al Pd, sceso al 17,6% mentre Fratelli d’Italia cresce ancora (16,9%) e ormai incalza il Partito democratico a meno di un punto. Al quarto posto i 5 stelle con il 16,2%, al quinto Forza Italia con l’8,2%. Fra i partiti minori, Azione di Calenda e Mdp-La Sinistra crescono di 0,1 punti portandosi, rispettivamente, al 3,7 e al 3,5 per centro, mentre e’ da segnalare il forte calo di Italia viva che arretra di un punto percentuale, fermandosi al 2,4%. A livello di coalizione, il centrodestra si mantiene stabile al 49,7%, mentre i giallorossi (Pd-M5s-Leu) guadagnano mezzo punto, portandosi al 37,3%. Maggioranza sempre molto ampia per i partiti che sostengono il governo Draghi, al 78,5%. Lega 23,3 (-0,3) Pd 17,6 (-1,5) FdI 16,9 (+0,3) M5s 16,2 (+1,9) Forza Italia 8,2 (=) Azione 3,7 (+0,1) Mdp/La Sinistra 3,5 (+0,1) Italia Viva 2,4 (-1,0) +Europa 2,2 (+0,2) Verdi 1,6 (=) – SUPERMEDIA AREE PARLAMENTO Maggioranza Draghi 78,5 (-0,2) di cui: – giallorossi (Pd-M5s-Leu) 37,3 (+0,5) – centrodestra (Lega-FI) 32,8 (-0,1) – centro liberale 8,4 (-0,6) Opposizione (FdI) 16,9 (+0,3) SUPERMEDIA COALIZIONI POLITICHE 2018 Centrodestra 49,7 (=) Centrosinistra 28,1 (-2,2) M5S 16,2 (+1,9) LeU 3,5 (+0,1) Altri 4,7 (+0,2)

Avatar
Andrea Aversa

Giornalista pubblicista e curatore delle sezioni “Esteri” ed “Economia”