• Today is: sabato, Gennaio 23, 2021

Siria, raid strategico di Israele nella zona dell’aeroporto di Damasco

Siria, raid strategico di Israele nella zona dell'aeroporto di Damasco

Quattro pasdaran iraniani sono morti nelle ultime ore in Siria in seguito a un raid attribuito a Israele e che ha colpito la zona dell’aeroporto di Damasco. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, secondo cui e’ stato colpito e distrutto un aereo cargo militare con a bordo armi e attrezzatura probabilmente destinati alle truppe iraniane in Siria e agli Hezbollah libanesi filo-iraniani. Tra le vittime si registrano, secondo l’Osservatorio, tre militari governativi siriani.

Lo scorso 6 febbraio, un altro raid attribuito a Israele e compiuto nell’area di Damasco aveva ucciso, secondo l’Osservatorio e altre fonti, 23 tra pasdaran iraniani, miliziani non siriani filo-iraniani e militari governativi siriani.

Ieri sera un razzo Katiuscia e’ stato lanciato da non meglio precisati uomini armati contro una base militare a Kirkuk, nel nord dell’Iraq, dove sono ospitati militari statunitensi. In precedenza, le milizie irachene filo-iraniane e lo stesso Iran avevano minacciato di rispondere agli attacchi Usa e israeliani nella regione prendendo di mira obiettivi militari statunitensi in Medio Oriente.

Salvatore Fucci
Salvatore Fucci