• Today is: giovedì, Novembre 26, 2020

Simone ucciso per aver parcheggiato dopo la lite: presi l’omicida e due ragazzini

Ucciso con sette coltellate a 19 anni per una banale lite di viabilità e per un gesto, quello di accostare a bordo strada, mal interpretato dai suoi aggressori. E’ morto così Simone Frascogna, colpito a morte nella serata di martedì per strada, in corso Umberto a Casalnuovo. E’ questa la ricostruzione fatta dalle indagini del Nucleo Investigativo di Cisterna coordinate dalla Procura della Repubblica di Nola.

L’omicida si chiama Domenico Iossa jr, originario di Acerra e di professione carrozziere, ed è stato sottoposto a fermo con l’accusa di omicidio doloso e tentato omicidio, in concorso con dure ragazzini (B.C. e T.F. di 16 e 17 anni). Secondo quanto ricostruito dai militari, nelle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Nola, in sinergia con la Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni, i tre, così come emerso dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza, viaggiavano a bordo di una Smart di colore bianco quando si è verificato un diverbio, per motivi di viabilità, con la vittima 19enne e l’amico (il 18enne Luigi Salomone) che si trovavano in una Ford Fiesta. Una discussione animata nel corso della quale Iossa jr si sarebbe vantato di alcune parentele “pesanti” nel campo della malavita.

A far scattare l’aggressione è stato un gesto mal interpretato. Simone ha infatti accostato sulla sinistra, parcheggiando la propria auto nei pressi dell’abitazione di un amico in attesa che scendesse. La circostanza però è stata interpretata come un atto di sfida da parte dei tre che non hanno esitato a fermarsi assaltando la Ford Fiesta. Simone e l’amico 18enne erano ancora all’interno della vettura quando è avvenuta l’aggressione.

Il primo a finire nel mirino è stato l’amico Luigi che ha ricevuto una coltellata da Iossa. A quel punto è intervenuto Simone che ha provato in tutti i modi a difendere il 18enne. Nella colluttazione fisica stava avendo la meglio prima di subire diverse coltellate rivelatesi poi fatali.  Frascogna morirà di lì a poco, subito dopo l’arrivo al pronto soccorso del Cardarelli. Salomone ha riportato una prognosi di 15 giorni.

 

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.