• Today is: sabato, Dicembre 5, 2020

Sicilia, ondata di fango travolge e uccide agente penitenziario

Sicilia, ondata di fango travolge e uccide agente penitenziario

Il temporale che ha colpito la zona Sud Est della Sicilia ha già mietuto una prima vittima. Si tratta di un agente della Polizia Penitenziaria dato per disperso questa notte. Al mattino il tragico ritrovamento da parte dei Vigili del fuoco.

Il corpo senza vita della vittima è stato trovato sulla statale tra i comuni di Noto e Rosolini. L’uomo era a bordo della sua auto quando è stato travolto da un’ondata di pioggia e fango. Il dramma si è verificato in contrada Stafenna, nel territorio di Noto (in provincia di Siracusa).

In totale i Vigili del fuoco hanno salvato 16 persone. Il nubifragio poteva provocare un bilancio ancora più disastroso. Le zone colpite sono state quelle della provincia, tra Pachino, Noto e Rosolini. Strade allagate e problemi alla viabilità.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.