• Today is: lunedì, Settembre 21, 2020

Si arrampica su una gru e minaccia di suicidarsi: ragazza salvata dai pompieri

Una giovane donna questa mattina si è arrampicata su una gru minacciando di lanciarsi nel vuoto. E’ stata salvata dall’intervento dei Vigili del Fuoco.

Tragedia sfiorata a Milano, nella zona Ghisola, quando alle prime luci del’alba una giovane donna si è arrampicata su una gru minacciando di suicidarsi. I primi ad accorgersi della donna sono stati alcuni operai recatisi al lavoro che hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto sono tempestivamente arrivati quindi i soccorsi: un’ambulanza, la polizia e i vigili del fuoco. Quest’ultimi hanno immediatamente installato un materasso di salvataggio alla base della gru per cercare di salvare la donna in caso di caduta. I vigili del fuoco hanno poi raggiunto in cima alla gru la donna, una 28enne di origini asiatiche, per convincerla ad abbandonare le sue intenzioni e scendere con loro a terra. L’operazione di salvataggio è durata più di due ore ma alla fine la donna ha abbandonata la gru ed è stata tratta in salvo dai vigili.

Dalle prime ricostruzioni la donna sarebbe stata spinta all’insano gesto da motivazioni personali. E’ stata poi trasportata in codice verde all’ospedale Niguarda di Milano per accertamenti.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.