• Today is: lunedì, Settembre 28, 2020

Senza tetto muore a Milano per il freddo

Tragedia nella notte a Milano. Un clochard è stato trovato morto, probabilmente a causa del freddo, stamani a Molino Dorino, alla periferia di Milano. Gli uomini del 118 lo hanno trovato su una carrozzina, coperto da un piumone. Dai primi accertamenti sul cadavere, l’uomo che al momento resta senza identità, era morto da alcune ore. Ne dà notizia il 118 che ha poi avvertito gli agenti della Questura.

Ennesimo senzatetto morto di freddo e ormai siamo alle porte del 2020 nel settimo paese più industrializzato del mondo. Come ogni anno quando  in inverno le temperature nella notte scendono vertiginosamente e risultano fatali per chi vive per strada. Un’emergenza che ormai non fa più rumore quella dei senza fissa dimora. Un esercito di disperati, stando alle ultime stime disponibili del 2017 almeno 50 mila persone, che vive per strada senza avere accesso a nessun tipo di assistenza sociale. E finiscono per morire, come l’uomo di stanotte, da soli per strada. Senza neanche un nome.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.