• Today is: sabato, Ottobre 24, 2020

Scuole chiuse in Campania, Azzolina attacca De Luca: “Pochi contagi, scelta sbagliata”

Scoppia la polemica tra la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina e il governatore campano Vincenzo De Luca che ha disposto la chiusura delle scuole fino al 30 ottobre dopo il picco di contagi in Campania.

“E’ una decisione gravissima, profondamente sbagliata e inopportuna. Sembra che ci sia un accanimento contro la scuola, da parte del presidente De Luca: non solo è stato l’ultimo a riaprire le scuole, ma ora è il primo a richiuderle” commenta la Ministra ai microfoni di Zapping, su Rai Radio1.

“Si leggerà l’ordinanza e poi il governo deciderà tutto insieme. Solo Regioni e Province hanno il potere di chiudere, no io come ministro” aggiunge Azzolina che ritiene “inaccettabile lasciare gli studenti a casa di fronte ai numeri dei contagi bassi” in questo settore, e “poi di fronte alla priorità le scuole dovrebbero essere l’ultima cosa da chiudere”.

Per la Azzolina “le scuole  sono un posto sicuro per i nostri studenti non soltanto dal punto di vista sanitario, ma anche per tante altre cose”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.