• Today is: martedì, Aprile 13, 2021

Scuola, studenti in piazza contro la riapertura

Docenti e studenti in piazza contro il Governo, Azzolina: "1mld per la scuola"

Gli studenti dei licei della Capitale proclamano lo sciopero studentesco per lunedì 11 gennaio, giorno in cui sarebbe previsto il ritorno in presenza. A quanto apprende l’Adnkronos, che ha visionato la bozza preliminare di una lettera indirizzata alla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, si rivendica un “diritto imprescindibile di ritorno in presenza” ma “non in queste condizioni” e si chiede l’apertura di “un tavolo di confronto regolare e duraturo con la rappresentanza di tutte le parti socio-istituzionali che compongono il mondo della scuola” studenti e studentesse inclusi. Tra i licei coinvolti, due dei migliori licei d’Italia secondo il rapporto della Fondazione Agnelli di Eudoscopio, lo scientifico Augusto Righi ed il classico Torquato Tasso, a cui si aggiungono Virgilio, Socrate, Mamiani, Kant, Giulio Cesare, Aristotele. Cordate studentesche coordinate dal neonato gruppo i ‘Rappresentanti di Roma’, composto da allievi dei vari licei romani “politicizzati e non, verso destra e sinistra. Appartenenti a Rete della Conoscenza ed Antagonisti…”, racconta ai compagni in un audio una studentessa del Tasso. Previsti “sit in culturali differenziati” all’ingresso delle scuole a partire dalle 8.30. “Con una speranza: l’effetto a catena” in tutte le scuole d’Italia.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.