• Today is: lunedì, Agosto 10, 2020

Scossa di terremoto a Roma, forte boato e gente in strada all’alba

Scossa di terremoto a Roma, forte boato e gente in strada all'alba

Una scossa di terremoto è avvenuta questo lunedì mattina all’alba a Fontenuova, comune in provincia di Roma. Il sisma è stato avvertito indistintamente in tutta la zona Nord Est vicina all’epicentro. Paura anche a Guidonia Montecelio, Tivoli e Monterotondo, dove molte persone si sono riversate in strada per lo spavento.

Scossa di terremoto alle porte d Roma

“La scossa si è sentita molto, si è sentito anche il boato tipico del terremoto. Molta gente qui è sensibile perché originaria di Amatrice o di zone vicine, c’è stato spavento e molti sono scesi in strada”, queste le parole del sindaco di Fonte Nuova, Piero Presutti. Per ora sembrerebbe che ci sia stato solo un forte spavento e nessun danno a persone o cose.

L’ area metropolitana di Roma interessata dall’evento sismico di questa mattina non presenta una sismicità significativa negli ultimi  anni. Guardando i terremoti dal 1985 ad oggi, sottolinea l’Ingv, si può notare che sono presenti pochissimi eventi e di bassa magnitudo, mentre se ci si posta ad est, verso i comuni di Guidonia e Tivoli, la sismicità è più frequente. Al momento non ci sono stati altri eventi sismici.

“La scossa non ha generato danni nei Comuni di Fonte Nuova, Mentana e Monterotondo che sono i comuni più prossimi alla zona epicentrale”, questo il commento del capo ufficio stampa della Protezione civile, Pierfrancesco De Milito, a RaiNews 24. “La tranquillità non e’ un atteggiamento da applicare al rischio sismico – ha aggiunto – ma sapendo che l’Italia è un Paese esposto a questo rischio, non dobbiamo meravigliarci o spaventarci di scosse come queste”.

Tag:
Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.