• Today is: domenica, Maggio 9, 2021

Schianto dopo il turno in ospedale: muore infermiere

Aveva finito il turno di lavoro all’ospedale Veneziale di Isernia e stava rientrando a Cassino dove viveva quando è stato vittima di un drammatico incidente stradale. E’ morto così Andrea Esposito, 46enne originario di Napoli ma residente nel Basso Lazio. Poco dopo le 8 di questa mattina la sua auto, una Citroen C3, si è schiantata per cause in corso di accertamento contro il guardrail lungo la statale 85 nei pressi del bivio per Triverno, tra Roccaravindola e Venafro, precisamente al chilometro 26.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco e il personale Anas ma per il 46enne infermiere non c’è stato nulla da fare: troppo gravi le ferite riportate. All’origine dell’accaduto non si esclude il colpo di sonno.

Dolore e sgomento tra i colleghi di Esposito che ogni giorno per andare a lavoro percorreva circa 90 chilometri tra andata e ritorno. Tantissimi i messaggi di cordoglio che in queste ore si stanno susseguendo sui social.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.