• Today is: mercoledì, Gennaio 27, 2021

Sanremo, Roberto Benigni con il Cantico dei Cantici incanta il Festival

Grande attesa per la partecipazione di Roberto Benigni alla terza serata del Festival di Sanremo. L’attore è arrivato accompagnato dalla banda e non appena è salito sul palco dell’Artiston ha detto: “Io l’ho presentato ma a Sanremo avrei sempre voluto cantare, ho provato in tutti i modi, mandai ‘l’inno del corpo sciolto’ ma non fu accettata. Io non ne ho perso uno di Sanremo, potrei venire ai Soliti ignoti“.

Amadeus non se l’è lasciato dire due volte e l’ha spinto a cantare, così Benigni ha accettato: “Canto, il cantico dei cantici, è la più bella mai scritta e sta nella Bibbia.Parla di amore, amore fisico, sono due giovani che si amano l’un l’altro. E’ un inno alla femminilità, molti autorevoli commentatori pensano che l’autore sia una donna, come è possibile, 2400 anni fa una donna potrebbe avere scritto il libro più santo, anche quello più erotico, è un libro erotico santissimo. Pensate alla Bibbia piena di dolore, sciagure, si arriva al Cantico dei cantici e la violenza scompare. E allora perché lo volevano levare? Perché c’è qualcosa che fa più paura, l’amore, un frammento di infinito“.

Benigni ha spiegato che nonostante non si sappia chi abbia scritto il testo, resta comunque una preziosità letteraria.  “Il Cantico esalta l’amore fisico. E’ la vetta della poesia di tutti i i tempi – continua nel suo monologo -. Come fosse la Cappella Sistina. Un famoso rabbino disse: ‘tutto il mondo e tutta la storia non valgono il giorno in cui il cantico è stato donato all’umanità”. Talmente bello “che è diventato sacro” anche se “la sua presenza nella Bibbia è strana: dentro ci sono corpi nudi frementi, erotismo, baci. Cose molto molto forti. per tenerlo nella Bibbia – ha imbarazzato tanti – hanno trovato tante giustificazioni, tipo che l’autore è Salomone, oppure tutte interpretazioni allegoriche, simboliche“. Applausi per l’attore che ha ricevuto anche lui una standing ovation.

Alessandra Bove
Alessandra Bove