• Today is: giovedì, Novembre 26, 2020

Salvini atteso a Mondragone, spuntano striscioni contro il leghista

“Torna nelle fogne”. “Salvini Vattene”. Questi ed altri gli striscioni che in queste ore sono spuntati a Mondragone, cittadina sul litorale domizio in provincia di Caserta dove è scoppiato recentemente un focolaio di Coronavirus tra la popolazione bulgara che vive nelle baraccopoli degli ex palazzi Cirio.

Matteo Salvini è atteso in città alle ore 18 dove incontrerà cittadini e stampa. Dopo si recherà al Lido Kursaal sul lungomare Camillo Federico per un incontro e alle 20.30 sarà a Santa Maria Capua Vetere per una cena con sostenitori e amministratori locali.

Gli striscioni contro l’ex Ministro dell’Interno sono stati affissi su una delle palazzine poste in quarantena, mentre altri sono apparsi vicino alle spiagge. C’è anche però un unico striscione che sostiene il “capitano”: “Salvini metti ordine”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.