• Today is: martedì, Novembre 24, 2020

Restrizioni causa Covid-19, insorge la protesta in Slovenia: gas lacrimogeni contro manifestanti

Restrizioni causa Covid-19, insorge la protesta in Slovenia: gas lacrimogeni contro manifestanti

Continuano le manifestazioni contro le restrizioni imposte a causa del Covid-19. La polizia slovena ha usato gas lacrimogeni e idranti per dispedere la protesta tenuta a Lubiana contro le misure restrittive introdotte dal Governo.

Secondo quanto riportato dalla France presse, ci sono stati diversi feriti e arresti. La protesta, organizzata da attivisti che si definiscono il gruppo sloveno di Anonymous, ha portato centinaia di persone davanti alla sede del parlamento, dove alcuni dimostranti hanno aggredito la polizia, lanciando bottiglie, sassi e fumogeni.

Gli agenti hanno quindi risposto con idranti e gas lacrimogeni. Il mese scorso il governo ha annunciato coprifuoco, limitazioni agli spostamenti e chiusura di scuole e negozi non essenziali per contenere la pandemia di coronavirus, che ha fatto registrare finora oltre 41.000 casi su una popolazione di due milioni di persone.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.