• Today is: domenica, Novembre 29, 2020

Positivo al virus, infermiere muore suicida: “Garantire supporto psicologico”

Coronavirus, superati nel mondo 30 milioni di contagi: lockdown localizzati in Inghilterra, preoccupa la situazione

Infermiere positivo al coronavirus morto suicida. E’ quanto accaduto a Baronissi, comune in provincia di Salerno. La vittima era un 48enne in servizio presso l’ospedale Ruggi.

L’operatore sanitario, a quanto pare, soffriva già di una forma depressiva. Qualche settimana fa, inoltre, era risultato positivo al Covid. Ha deciso di togliersi la vita lanciandosi nel vuoto dal balcone della sua abitazione. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino (Salerno).

“E’ necessario fornire supporto agli operatori sanitari nella gestione dello stress e del malessere crescente legato alla gestione di questa emergenza. Urge assolutamente garantire l’attivazione di un servizio di supporto e sostegno psicologico e psicosociale”. A dirlo è il segretario generale Fp Cgil Salerno, Antonio Capezzuto.

“La tutela della salute mentale degli operatori sanitari – conclude Capezzuto – in relazione all’emergenza Covid-19, è un elemento assolutamente da non sottovalutare”. Supporto psicologico a cui ha fatto riferimento anche il segretario generale della Cisl Fp Salerno in una richiesta inviata alla governance dell’Asl e del Ruggi. “Sarebbe opportuno attivare, senza ulteriori deroghe e ritardi, utilizzando professionisti psicologi ovvero psicoterapeutici interni all’ente, un servizio a supporto psicologico per medici e operatori sanitari impegnati sul campo dell’emergenza Coronavirus, con l’obiettivo di fornire consulenza e sostegno psicologico al personale sanitario che affronta situazioni di grande stress con lo scopo di prevenire stati di disagio psicologico in una situazione che richiama sentimenti ed emozioni profondamente difficili sia per gli individui, sia per i gruppi di lavoro”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.