• Today is: mercoledì, Settembre 23, 2020

Poliziotto rianima anziano in stazione a Milano e lo salva

Deve la vita a un agente della polizia di Stato che, ipotizzando un malore, lo ha subito rianimato e poi si e’ attivato perche’ arrivassero i primi soccorsi in breve tempo. Protagonista un uomo di 76 anni, attualmente ricoverato in condizioni stazionarie a Milano, che ieri sera si e’ sentito male mentre si trovava alla stazione Centrale. Un poliziotto, che stava cominciando il suo turno, dopo aver notato alcune persone radunate intorno all’uscita, si e’ accorto che un anziano era riverso in terra, perche’ non respirava.

Comprendendo la gravita’ della situazione, l’agente ha effettuato sin da subito le operazioni di rianimazione cardio-polmonare, consentendo all’anziano una lieve ripresa. Le manovre salvavita sono andate avanti per una decina di minuti, perche’ le condizioni di salute dell’uomo erano altalenanti, fino a quando non e’ arrivato il personale di Protezione Aziendale delle FS Italiane munito di defibrillatore. La rianimazione manuale, pero’, e’ andata avanti: l’agente si e’ fermato solo quando si sono presentati gli operatori del 118, che hanno continuato le procedure trasportando in seguito l’anziano in ospedale in codice rosso.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.