• Today is: lunedì, Novembre 23, 2020

Paura per Claudio Marchisio, l’ex calciatore rapinato in casa

Paura per Claudio Marchisio, l'ex calciatore rapinato in casa

Attimi di paura per Claudio Marchisio, nella serata di lunedì l’ex calciatore è stato rapinato all’interno della sua villa a Vinovo, nel torinese. Quattro uomini con il volto coperto hanno fatto irruzione all’interno di casa sua e hanno minacciato lui e la moglie con una pistola e un cacciavite.

Quella che doveva essere una tranquilla serata in famiglia, si è trasformata in un incubo. I malviventi hanno costretto Marchisio e sua moglie ad aprire la cassaforte, dalla quale hanno portato via gioielli e orologi di valore. Dopo aver preso tutto, sono scappati via.

L’ex calciatore ha immediatamente chiamato le forze dell’ordine, sul posto sono giunti i carabinieri, che hanno provveduto a fare tutti i rilievi del caso. Resta ancora da quantificare il valore della refurtiva. Intanto gli uomini dell’Arma hanno cominciato a visionare i filmati delle telecamere che ci sono in zona, per riuscire a risalire ai quattro malviventi. Per fortuna nessuno è stato ferito e si è trattato solo di un grosso spavento.

Dopo che la notizia della rapina in casa di Claudio Marchisio è stata divulgata, l’ex calciatore ha ricevuto molti messaggi di solidarietà e affetto, sia dagli amici ma anche da persone comuni. Così ha deciso di ringraziare tutti con un tweet:
“Se entri nella casa di una persona per derubarla sei un delinquente. Se punti la pistola al volto di una donna sei un balordo. Se da una storia simile tutto quello che riesci a ricavarne è una battuta idiota sei un poveretto. A tutti gli altri un sentito grazie per la vicinanza”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.