• Today is: domenica, Ottobre 25, 2020

Omicidio Luca Sacchi, tra Anastasiya e il pusher Princi c’era una relazione particolare

Omicidio Luca Sacchi, tra Anastasiya e il pusher Pinci c'era una relazione particolare

Anche per Anastasiya Kylemnyk è scattata la misura cautelare. Fidanzata di Luca Sacchi, da venerdì scorso ha l’obbligo di firma tre volte a settimana. E adesso gli investigatori stanno cercando di accertare il rapporto della baby sitter con il pusher, Giovanni Princi, ex compagno di scuola di Luca.

Un rapporto che andava oltre la mera complicità criminale“, questa è l’ipotesi seguita dagli inquirenti, che trova conferma dalle conversazioni che intercorrevano tra i due via cellulare. Sia quello di Anastasiya che quello di Princi sono stati sequestrati e analizzati dagli investigatori. E’ emerso che i due potrebbero aver intrattenuto una relazione segreta alle spalle di Luca.

Messaggi dolci scambiati nel cuore della notte e conversazioni, questi sono gli elementi che spingono a credere che tra di loro ci fosse qualcosa di più di una semplice amicizia. Una relazione clandestina di cui Luca non ne era a conoscenza. Come, secondo gli inquirenti, avrebbe potuto ignorare del tutto gli affari illeciti della fidanzata. Giovanni Princi è attualmente in carcere con l’accusa di spaccio assieme a Marcello De Propis. In galera con l’accusa di concorso in omicidio anche Valerio Del Grosso e Paolo Pirino.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.