• Today is: sabato, Agosto 15, 2020

Omicidio Ciampino: “Ho un regalo per tutti e due, guardate qua”, le parole della guardia giurata prima di fare fuoco

Omicidio Ciampino: "Ho un regalo per tutti e due, guardate qua", le parole della guardia giurata prima di fare fuoco

Emergono nuovi dettagli sull’atroce omicidio di Alessandro Borrelli, il trentacinquenne ucciso nel cortile di casa sua a Ciampino da una guardia giurata. In quell’episodio era stato ferito gravemente anche un ragazzo di 24 anni.

Omicidio Ciampino, le piste seguite dagli investigatori

E mentre continuano le indagini per accertare l’esatta dinamica dell’accaduto e comprendere quale sia il movente, emergono i retroscena dei vicini che raccontano come nella casa di Borrelli ci fosse stato anche in passato un via vai di uomini, un dettaglio che arebbe insospettito tutti..

“Ho un regalo per tutti e due, guardate qua”, questa sarebbe la frase pronunciata da Cristian Gusmano, la guardia giurata, prima di fare fuoco, uccidere Alessandro e ferire Stefano. Che sia stato un raptus di gelosia o un gesto premeditato, sono tutte piste che i carabinieri stanno seguendo nell’indagine coordinata dalla procura di Velletri. Secondo i familiari dei ragazzi tra i tre non ci sarebbe stato alcun legame sentimentale, anche questa è una cosa che gli investigatori dovranno chiarire.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.