• Today is: sabato, Ottobre 24, 2020

“Non ho ucciso don Roberto”, l’arrestato ritratta e cambia versione

“Non sono io l’autore del delitto, non c’entro nulla”. Ridha Mahmoudi cambia versione e nega di aver ucciso don Roberto Milani.. Il 53enne tunisino arrestato per l’omicidio del sacerdote, accoltellato davanti alla chiesa di san Rocco di Como, dove operava e ospitava alcuni senza dimora e migranti, ha ritrattato.

Nel corso dell’interrogatorio davanti al Gip ha fornito un’altra versione dopo l’ammissione, martedì scorso, davanti ai carabinieri dove ha ammesso il gesto con tanto di particolari e motivazioni.

Mahmoudi quindi non ha voluto sottoscrivere il verbale dell’interrogatorio reso in Questura in cui ammetteva la sua colpevolezza, né gli atti del gip che lo ha interrogato questa mattina.

Intanto l’ultimo saluto a don Roberto Malgesini si terrà venerdì 18 settembre alle 17 nella chiesa di Sant’Ambrogio a di Regoledo di Cosio (Sondrio), paese di origine del sacerdote.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.