• Today is: domenica, Gennaio 24, 2021

“Negro di m…, vai via”: pugno e offese a giovane senegalese: “Sono animali”

“Negro di m… vai via”. Sono le frasi ricevuto, insieme ad un pugno in pieno volto, da Kande Boubacar, giovane 20enne palermitano, originario del Senegal. E’ quanto accaduto la notte scorsa in via Cavour, nel centro della movida di Palermo. Protagonisti un gruppo di adolescenti che, secondo quanto denunciato dalla vittima alla polizia, lo avrebbero aggredito sferrandogli un pugno in faccia e gridandogli contro l’offesa razzista. Soccorso dal 118, è stato medicato in ospedale e dimesso con 10 giorni di prognosi.

Sui social il ragazzo infatti ha postato un messaggio ringraziando le persone intervenute in suo soccorso: “Vi ringrazio e urlo che Palermo è una bellissima città, accogliente e antirazzista. Ci sono pochi stronzi ai quali consiglio di girare un po’ il mondo. Sono veramente animali, troppo chiusi, essere nero o bianco che senso ha?”. Ha concluso dicendo: “Non ho piu’ parole, comunque a Palermo ci sono sempre tante belle persone, non siete tutti razzisti, a Palermo i razzisti ci sono, ma sono pochissimi”. Anche la madre si è unita al commento del figlio e sul caso ha detto:“Perché tutto questo odio solo per il colore della pelle?”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.