• Today is: venerdì, Aprile 23, 2021

Molteni, sottosegretario all’Interno: “Decreti sicurezza sono ancora in vigore all’80%”

Molteni, sottosegretario all'Interno: "Decreti sicurezza sono ancora in vigore all'80%"

“I falchi sono animali straordinari e protetti. Ma io non mi considero affatto un falco. Sono semplicemente una persona che ha avuto la fortuna di vivere l’esperienza del Viminale, il ministero che e’ il cuore pulsante della democrazia e della sicurezza del Paese”. queste le parole di Nicola Molteni, appena rinominato sottosegretario all’Interno, ruolo che aveva ricoperto nel Conte I, con Salvini ministro al Viminale, in un’intervista al Corriere della Sera.

Quindi, falco o meno, Molteni incalza: “I decreti sicurezza, che io condivido al 100%, sono ancora in vigore per l’80%” e il neosottosegretario sottolinea che “e’ stata modificata la parte sull’immigrazione, ma il fatto che tutto il resto non sia stato toccato credo sia la prova che sono degli strumenti utilissimi”.

Poi passa in rassegna quel che e’ rimasto invariato: “La legittima difesa, la sicurezza urbana, la videosorveglianza nei Comuni, nelle case di riposo e negli asili, il contrasto alla criminalita’ organizzata anche attraverso sequestri e confische, l’ammodernamento della Polizia”. E aggiunge: “Ho molto apprezzato il premier Draghi quando ha parlato di immigrazione. Ha rilanciato una maggior partecipazione dell’Ue ricordando che i confini italiani sono i confini dell’Ue. E ha anche definito ‘cruciale’ una politica europea sui rimpatri”, conclude.

Mariacarmela Fucci
Mariacarmela Fucci