• Today is: lunedì, Aprile 19, 2021

Miracolo a Napoli, bimbo precipita dal quarto piano: caduta attutita dai fili del bucato

Dramma a Torino, tagliaerba trancia sette dita a bimbo di 7 anni

Un bambino di cinque anni è precipitato dal quarto piano dell’abitazione in cui vive insieme ai genitori e al fratellino più piccolo. L’incidente è avvenuto poco dopo le 16.30 di venerdì 19 marzo a Casalnuovo, comune in provincia di Napoli.

Il piccolo, soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in ambulanza, scortata dai carabinieri, all’ospedale Santobono, è in gravi condizioni ma “vivo” sottolineano i militari dell’Arma. L’incidente è avvenuto all’interno del parco Ciser in via de Curtis.

Stando a una prima ricostruzione, il bimbo, che si chiama Giuseppe Pio, si trovava fuori al balcone mentre la madre stava cambiando il pannolino del fratellino. L’incidente si è verificato quando un giocattolo è caduto in strada, il piccolo si è affacciato nel tentativo di prenderlo e ha perso l’equilibrio, precipitando nel vuoto per oltre dieci metri. La caduta è stata attutita dai fili per stendere la biancheria. E’ in ospedale dopo aver riportato varie fratture ma non in pericolo di vita.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.