• Today is: venerdì, Gennaio 22, 2021

Milleproroghe, stop a sugar tax e plastic tax

Manovra, Gualtieri annuncia: "Asili nido gratis"

Non sarà il decreto Milleproroghe il veicolo normativo per modificare la sugar e la plastic tax, come chiesto anche da Italia viva. Il Governo però si sarebbe impegnato, secondo quanto si apprende, a intervenire per ricalibrare le due tasse prima della loro entrata in vigore (luglio 2020 per la plastic tax e ottobre 2020).

Il Governo, rappresentato dal viceministro al Mef Antonio Misiani, nelle commissioni Bilancio e Affari costituzionali alla Camera, ha questa mattina invitato al ritiro tutti gli emendamenti all’articolo 4 in materia di plastic e sugar tax, annunciando che è in corso un’interlocuzione con le aziende del settore e che il Governo è disponibile a intervenire, ma non nel Milleproroghe, avendo bisogno di più tempo.

Dopo questa richiesta sono stati dunque sospesi momentaneamente i lavori delle due commissioni e su richiesta delle opposizioni è stata convocata una riunione dei capigruppo di I e V per confrontarsi con il Governo sul tema e sull’organizzazione dei lavori. Data la disponibilità dell’Esecutivo a intervenire successivamente, gli emendamenti in materia di plastic e sugar tax dovrebbero essere ritirati o comunque non approvati.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.