• Today is: lunedì, Settembre 21, 2020

Meloni infuriata con Salvini: “No a governissimi”

In un eventuale governissimo Renzi-Salvini “non ci staremmo mai, e poi Salvini non lo farebbe mai, impossibile che ci si possa mettere d’accordo sui grandi temi in questa legislatura. Ma c’e’ un’altra cosa che non capisco: la disponibilita’ a trattare su una legge elettorale proporzionale. Ci vuole un sistema che assicuri governabilita’. Noi siamo pronti alle barricate”. Cosi’ la leader di FdI, Giorgia Meloni, in un’intervista a Qn. Sulla tenuta del governo, “credo che, indipendentemente dal taglio dei parlamentari, che puo’ incidere, questa maggioranza non superera’ l’estate”.

Quanto al referendum confermativo sul taglio, “se ci sara’, noi voteremo ‘Si””. Meloni si mostra sicura sull’esito delle elezioni in Emilia-Romagna. “Ragionevolmente si puo’ vincere. Girando per la regione in tanti mi hanno detto: ‘ho un problema di identita’, ho sempre votato a sinistra, ma ora mi sento piu’ vicino alle vostre battaglie’. Io rispondo: ‘il problema di identita’ ce l’ ha la sinistra, non voi'”, dichiara. “La sinistra difende il Sud del mondo, ma non le periferie delle citta’ metropolitane. Noi ci siamo”. “Noi abbiamo un perimetro chiaro che ci rafforza, su alleanze, identita’ e progetti. Che debolezza invece rivela Bonaccini, allontanandosi dalla sua storia, dai partiti con cui ha governato, fingendo di essere qualcos’altro”, prosegue Meloni, secondo cui il tema della sicurezza incidera’ sulle lezioni: “E’ il piu’ sentito in Emilia-Romagna. Una regione sicuramente locomotiva, ma se si inizia a non stare bene il fallimento e’ della politica

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.