• Today is: domenica, Gennaio 24, 2021

Mattia non è sopravvissuto, trovato il cadavere del 24enne in Australia

Il cadavere ritrovato sulle Blue Mountains in Australia è del 24enne italiano Mattia Fiaschini, scomparso nei giorni scorsi durante una escursione. A confermarlo la polizia del nuovo Galles.

Le ricerche sono iniziate alle prime ore dell’alba e alle 14.30 ora australiana (le 4.30 italiane) è stato ritrovato il cadavere. Un gruppo di ricerca ha individuato il corpo vicino al Baltzer Lookout, vicino a Blackheath. Sono in corso le operazioni di recupero. Mattia viveva e lavorava a Sydney da un anno come barman e cameriere. Era appassionato di escursioni.

Il padre del 24enne, insieme alla moglie, raggiungerà nelle prossime ore l’Australia. “E’ una tragedia che tocca tutta la nostra comunità”. Così il sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli, commenta la notizia della morte in Australia dell’escursionista 24enne, suo concittadino, Mattia Fiaschini. “Un ragazzo che perde la vita in quelle circostanze nel posto che ama lascia senza parole. L’amministrazione comunale si stringe nel dolore alla madre, al padre e a tutti i familiari di Mattia per questa grande tragedia che ha colto tutti nel profondo”, aggiunge il sindaco mentre sta andando a fare le proprie condoglianze ai genitori del giovane, entrambi in partenza oggi da Bologna per l’Australia.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.