• Today is: mercoledì, Settembre 23, 2020

Mancano i banchi, bimbi in ginocchio a disegnare: “Inaccettabile”

Bimbi in classe in ginocchio a disegnare con i quaderni appoggiati sulle sedie. E’ la foto che ha rapidamente fatto il giro del web e che è stata scattata in una scuola primaria di Genova. La preside ha parlato di “situazione spiacevole” e ha confermato che l’istituto è ancora in attesa dei banchi, per quanto riguarda alcune sezioni.

La dirigente ha poi ricordato che le classi che versano in questa condizione svolgono attività didattica con orario ridotto, un paio d’ore, e non tutte sono state trascorse dai bambini seduti per terra.

“Cara Azzolina, questi sono gli alunni di una classe genovese, che scrivono in ginocchio perché non hanno i banchi che avevate promesso – scrive su Facebook il governatore della Liguria Giovanni Toti -. E non sarebbero gli unici purtroppo! I nostri bambini, le maestre e le famiglie non meritano questo trattamento, soprattutto dopo i sacrifici fatti in questi mesi in cui era anche un dovere morale lavorare per evitare tutto questo. Io lo trovo inaccettabile e sto già scrivendo una lettera alla Direzione scolastica per intervenire immediatamente. Un’immagine come questa non è degna di un Paese civile come l’Italia”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.