• Today is: martedì, Ottobre 27, 2020

Maltempo killer in Europa, danni in Francia e due morti in Grecia

Un automobilista risulta disperso nel distretto di Gard, nel sud della Francia, dove piogge torrenziali di eccezionale intensità hanno colpito durante la notte la catena delle Cévennes, provocando esondazioni. I meteorologi calcolano che in un paio d’ore siano caduti 450 millimetri d’acqua. Nella zona i corsi d’acqua, fra cui i fiumi Gardon e Anduze, si sono gonfiati e altri minori sono esondati. Diverse strade interrotte e diverse centinaia di persone sono state evacuate dalle zone a rischio e portate in luoghi sicuri.

Due persone sono morte e una terza è dispersa nella Grecia centrale a causa delle forti piogge che hanno inondato la regione. Secondo quanto riferisce Kathimerini online, le vittime sono una donna trovata morta nella sua casa nella città di Farsala, nella regione della Tessaglia, e un contadino di 63 anni trascinato dall’acqua nella città di Karditsa. Una donna che viaggiava a bordo della sua auto risulta dispersa. Diversi edifici sono stati danneggiati a causa dello straripamento dei fiumi. Le piogge, cadute durante la notte, hanno anche interrotto i servizi ferroviari che collegano la Grecia settentrionale e meridionale, ha riferito l’operatore del servizio ferroviario Trainose.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.