• Today is: venerdì, Gennaio 22, 2021

Maltempo in Italia, ecco le prime nevicate

Prime nevicate in Piemonte, Liuguria, Lombardia ma anche Sardegna.

PIEMONTE – Allerta gialla per neve nel sud del Piemonte. L’aria fredda scesa dalla Danimarca sul golfo Ligure, sulla Corsica e sulle coste del sud della Francia – spiega Arpa – da oggi pomeriggio sta portando precipitazioni che da 500-600 metri di altitudine sono a carattere nevoso.

A sud del Po la quota neve sarà ancora più bassa la prossima notte, quando le nevicate più intense dovrebbero riguardare le Alpi cuneesi, dove ne sono previsti oltre 20 cm. Le nevicate potrebbero causare disagi alla viabilità – avverte Arpa – e interruzione dei servizi. Il nord del Piemonte dovrebbe essere solo sfiorato dalla perturbazione, secondo le previsioni. Da domani sera il tempo migliorerà, ma giovedì mattina sono previste gelate anche in pianura.

LIGURIA – Prima nevicata dell’anno anche in Liguria dove buona parte dell’entroterra si è svegliato questa mattina in compagnia di un manto bianco. Già da ieri sera la neve ha fatto la sua comparsa su quasi tutte le zone interne della Liguria con accumuli localmente consistenti. Il nivometro della rete Omirl posto a Monte Settepani (oltre 1300 metri di quota, nel comune di Osiglia, Savona) segnala 40 centimetri, 28 a Urbe (Savona), 13 a Campo Ligure (Genova), 10 a Ferrania (Savona) una decina anche a Scurtabò (Spezia) mentre un paio di centimetri sono caduti a Triora (Imperia). I fenomeni proseguono anche in queste ore, deboli, in particolare sul settore centrale della regione e lungo le coste di Levante. L’allerta per neve prosegue fino alle 15 sui versanti padani liguri e per i comuni dell’entroterra genovese, savonese e spezzino. Venti venti settentrionali, forti o di burrasca in molte zone, con raffiche segnalate sui rilievi di 148,3 km/h al Lago di Giacopiane (Gene) e in costa di 106.2 a Fontana Fresca (Sori, Genova). Le temperature sono basse nelle zone interne: -6.2 a Poggio Fearza (Montegrosso Pian Latte, Imoeria) e Pratomollo (Borzonasca, Genova), -5.5 a Monte Settepani (Osiglia, Savona), -4.6 a Monte di Mezzo (Santo Stefano d’Aveto, Genova), -3.7 a Casoni di Suvero (Zignago, Spezia), -3.3 a Piampaludo (Sassello, Savona), -3.2 a Barbagelata (Lorsica, Genova), -3.0 a Monte Pennello (Genova).

LOMBARDIA – Prove generali di ‘prima neve’ in Lombardia dove nella notte ha iniziato a nevicare nelle province a Sud, come Mantova e Cremona che si sono svegliate con a terra un manto bianco. Neve dalla mattina anche a Milano, e a Bergamo, (in città mista a pioggia) mentre qualche centimetro di coltre bianca si è formato nei paesi della Bassa Bergamasca. Dal cielo, complice una perturbazione atlantica che spinge aria fredda fino ai Balcani, sono scesi i primi fiocchi con grande felicità dei bambini di elementari e prima media che si recavano a scuola. Il meteo prevede, tra oggi e venerdì, altre leggere nevicate, soprattutto al mattino. Nel Varesotto dopo la neve di ieri al Sacro Monte oggi c’è stato qualche spruzzo sulla città e sul Campo dei Fiori. Neve in Val d’Intelvi, nel Comasco; innevati i Piani di Bobbio, nel Lecchese. In Valtellina e in provincia di Sondrio, e in collina nell’Oltrepò Pavese, la neve era già arrivata ieri. Arpa Lombardia prevede, per la settimana, ancora deboli nevicate alternate a schiarite, con quota neve tra i 200 e i 500 metri ma con fiocchi anche in pianura. Proprio nell’Oltrepò, i trattori di Coldiretti, spiega l’associazione in una nota, stanno già rimuovendo la neve sulle strade, mentre tra Como e Varese operativi i mezzi spargi sale. Agricoltori in allerta nelle province di Milano e Lodi, mentre nel Cremonese sono pronti a entrare in azione in mattinata.

SARDEGNA – E’ tornata la neve sui monti del Gennargentu in Sardegna e in particolare sul Bruncuspina a Fonni, il paese più alto della Sardegna, ma non in paese dove piove da stanotte e si registra una temperatura intorno a 4 gradi. Secondo le previsioni del servizio meteorologico dell’Aeronautica militare di Decimomannu, le precipitazioni, sia nevose che piovose, andranno avanti per tutta la mattina fino a mezzogiorno. La situazione tenderà a migliorare nel pomeriggio. Al momento non si registrano disagi nelle strade sia provinciali che statali. Nel frattempo la protezione civile regionale ha emenato un’avviso per i Comuni del Sassarese e Nuorese annunciandio nevicate e gelate tra oggi e domani, 3 dicembre.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.