• Today is: giovedì, Novembre 26, 2020

Mafia capitale non fu mafia: la sentenza della Cassazione

Mondo di mezzo non fu mafia ma “solo” associazione a delinquere. E’ quanto decretato dalla Cassazione che ha riconosciuto la presenza di due associazioni distinte ma non con l’aggravante intimidatorio e mafioso. Ribaltato il verdetto d’Appello che l’11 settembre del 2018 aveva a sua volta ribaltato la sentenza di primo grado (che non aveva riconosciuto il 416 bis). Per gli ermellini l’organizzazione a delinquere capeggiata dall’ex Nar Massimo Carminati e dall’ex ras delle Cooperative Salvatore Buzzi non è stata un’associazione di stampo mafioso ma un’associazione a delinquere ‘semplice’. Di conseguenza, la pena andrà ricalcolata in un nuovo processo d’Appello.

Erano 32 gli imputati giudicati dalla sesta sezione penale della Cassazione, 17 dei quali avevano condanne per reati di mafia. La pubblica accusa chiedeva la conferma per tutti, ad eccezione del benzinaio di corso Francia, Roberto Lacopo, condannato a 8 anni in appello, per il quale si è chiesto un nuovo processo. Nel settembre di un anno fa  l’imprenditore delle coop è stato condannato a 18 anni e quattro mesi, l’ex Nar a 14 anni e mezzo, l’ammontare complessivo delle pene per i 43 imputati, otto dei quali assolti, aveva raggiunto quasi i 200 anni di carcere.

In conseguenza della riqualificazione del reato in associazione a delinquere semplice, la Cassazione ha pure annullato alcuni risarcimenti alle parti civili, tra cui associazioni antimafia. L’accusa, mossa dalla procura di Roma, ruotava attorno alla costituzione di una “nuova” mafia, con propaggini nel mondo degli appalti della Capitale. Una “collaudata” organizzazione criminale che aveva le caratteristiche tipiche del 416bis: vale a dire, “la forza di intimidazione espressa dal vincolo associativo e la condizione di assoggettamento ed omertà che ne deriva”, scrivevano i giudici d’appello. Impostazione che la procura generale della Cassazione ha condiviso chiedendo la sostanziale conferma della sentenza d’appello.

 

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.