• Today is: martedì, Novembre 24, 2020

M5S, al via gli Stati generali: ecco delegati e relatori

Ponte di Genova, Di Maio: "Abbiamo promesso di non far gestire più le autostrade a Benetton"

Il termine delle riunioni regionali, che si sono concluse lo scorso fine settimana, gli iscritti che hanno partecipato ai lavori hanno scelto i loro rappresentanti che parteciperanno alla due giorni conclusiva degli Stati Generali del Movimento 5 Stelle, che si svolgera’ interamente on line.

Tali rappresentanti saranno 305 persone suddivise in tre gruppi: iscritti non portavoce, portavoce europei, nazionali o regionali, portavoce comunali e municipali. Ai lavori, che si svolgeranno nella giornata di sabato 14 e la mattina di domenica 15 novembre, prenderanno parte anche i facilitatori regionali per gli affari interni, i quali hanno gia’ organizzato e coordinato le riunioni territoriali”.

E’ quanto si legge in un post del Movimento pubblicato sul Blog delle stelle.  305 rappresentanti saranno divisi in tre tavoli di lavoro, relativi alle tre macro aree su cui hanno lavorato i gruppi territoriali: temi e agenda politica per il Paese, organizzazione e struttura, principi e regole”, prosegue il post M5s. “Nella giornata di sabato, in particolare, si alterneranno momenti di riunione plenaria di ciascun tavolo tematico a ‘breakout rooms’, stanze nelle quali piccoli gruppi si potranno confrontare e chiarire meglio su specifici argomenti. Saranno approfonditi i documenti messi a punto da ciascuna regione, per delineare un sentiero entro il quale il Movimento 5 stelle proseguira’ il suo percorso di rinnovamento, adeguandosi alle nuove sfide che dovra’ affrontare il Paese, continuando ad essere motore del cambiamento. A seguire si svolgera’ il dibattito pubblico, a cui potranno partecipare 30 oratori, che avranno la possibilita’ di commentare l’esito dei lavori”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.