• Today is: domenica, Maggio 9, 2021

Lutto nella politica, addio ad Emanuele Macaluso: storico dirigente Pci. “Si è spento il faro”

Lutto nella politica, addio ad Emanuele Macaluso: storico dirigente Pci. "Si è spento il faro"

E’ morto a 96 anni lo storico dirigente Pci Emanuele Macaluso.  Nato a Caltanissetta il 21 marzo del 1924, Macaluso è stato parlamentare, direttore de L’Unità e attento osservare della politica e delle vicende interne alla sinistra.

Chi era Emanuele Macaluso

Macaluso si iscrisse al Partito Comunista d’Italia prima della caduta del Regime fascista. Inizio’ la sua carriera politica nel 1951 come deputato regionale siciliano del Partito Comunista Italiano. Membro della corrente riformista (o, come egli preferiva, migliorista) del partito, di cui faceva parte anche Giorgio Napolitano, nel 1960 entro’ nella Direzione del partito. Parlamentare nazionale per sette legislature (1963-1992), fu anche direttore de l’Unita’ dal 1982 al 1986 e ultimo direttore de Il Riformista dal 2011 al 2012. Quando il Pci si sciolse, aderi’ al Pds.

I messaggi di dolore per Emanuele Macaluso

In queste ore sono moltissimi i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Emanuele Macaluso da parte dei diversi esponenti politici.

“Mancherai Emanuele Macaluso. La sinistra italiana e meridionale perde un protagonista di tante vittorie per la giustizia e la democrazia. La storia saprà essere generosa con te e la tua generazione. Che la terra, la stessa che ti vide impegnato in grandi lotte, ti sia lieve”, questo il ricordo del ministro per gli Affari europei Enzo Amendola.

Si e’ spento il faro. Resta la scintilla. Per quel poco di luce che ha fatto o che fara’, nella mia vita, la luce e’ sua”, questo il ricordo del ministro per il Sud e la Coesione Territoriale Giuseppe Provenzano.

“Addio ad Emanuele Macaluso, storico dirigente comunista, riformista, un grande uomo appassionato della politica. Ci mancherà la sua passione, la sua determinazione, il suo essere sempre dalla parte dei più deboli”, questo il ricordo del presidente di Iv, Ettore Rosato, vicepresidente della Camera

Alessandro Fucci
Alessandro Fucci