• Today is: mercoledì, Dicembre 2, 2020

L’idea di una federazione del centrodestra? E’ un’opa ostile

Matteo Salvini lancia la proposta di una federazione di centrodestra, ma per Renato Brunetta, responsabile economico di Forza Italia, si tratta di “un’Opa ostile”. “Non e’ credibile, oppure e’ egemonica. E chi accetta e’ collaborazionista, tacciabile di subordinazione alla leadership di Salvini. Che e’ leader della sola Lega, come ha dimostrato in questi anni, e come tale si e’ comportato”, dice Brunetta in un’intervista al quotidiano La Repubblica. “L’unica leadership europeista, liberale, popolare e garantista e’ quella di Berlusconi – aggiunge -, che mai si sarebbe abbandonato a un endorsement giustizialista a un procuratore della Repubblica (Salvini a Gratteri, ndr). E poi, siamo seri: in Europa potrebbero mai accettare l’eventuale candidatura a premier del centrodestra di chi e’ alleato con la Le Pen?”. Per Brunetta Salvini “e’ un leader che avrebbe dovuto guidare il centrodestra e non ha voluto, preferendo il governo coi 5S e dando loro, che le elezioni le avevano perse, la centralita’ per l’intera legislatura: tanto nel Conte uno, del quale Salvini era junior partner, quanto nel Conte due, del quale junior partner e’ il Pd”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.