• Today is: giovedì, Agosto 13, 2020

L’Austria chiude ancora i confini con l’Italia: “La riapertura dipende dai tassi di infezione”

L'Austria chiude ancora i confini con l'Italia: "La riapertura dipende dai tassi di infezione"

L’Austria non vuole riaprire ancora gli spostamenti da e verso l’Italia. C’è stata una nuova frenata del governo di Vienna sulla riapertura del confine con il Bel Paese.

A dirlo è stata la ministra del Turismo, Elisabeth Koestinger, in un’intervista a radio Orf, spiegando che paesi come l’Italia o la Spagna hanno ancora forti limitazioni interne dovute all’emergenza Covid-19 e per questa ragione non sarebbe il caso permettere viaggi verso o da queste nazioni.

“In alcuni Paesi, come l’Italia e la Spagna, sono ancora in vigore delle limitazioni agli spostamenti interni. Per questa ragione la chiusura dei confini per i viaggiatori potrà durare ancora un po'”. L’eventuale apertura, ha quindi sottolineato la ministra, dipenderà dai “tassi di infezione”. Koestinger ha invece confermato la riapertura del confine austriaco con la Germania per il prossimo 15 giugno.

Alessandro Fucci
Alessandro Fucci