• Today is: giovedì, Maggio 6, 2021

L’allarme di De Luca: “Ci giochiamo l’estate”

“Ci giochiamo l’estate se pensiamo di fare la ricreazione e se non adottiamo comportamenti responsabili”. E’ il monito lanciato dal presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca. “Noi dobbiamo avere il tempo – continua il governatore – di immunizzare tutti i nostri cittadini. Ci servono ancora 4-5 mesi, sempre se ci mandano i vaccini che però ancora non arrivano in misura adeguata in Campania”. “Immaginare di andare in giro senza mascherina, fare assembramenti notturni in maniera totalmente irresponsabile significa di essere dei criminali” dice l’ex sindaco di Salerno. “Mi è capitato di vedere immagini di sabato sera, quando eravamo ancora in zona arancione e centinaia di giovani erano in strada senza mascherina in assembramenti irresponsabili. – denuncia il governatore – Cerchiamo di capirlo fino in fondo, non ci vuole nulla a far riaccendere l’epidemia”. Per De Luca se non ci sarà “senso di responsabilità da parte dei cittadini, non illudiamoci, noi riavremo il problema, se invece avremo comportamenti responsabili e quindi di completare la campagna vaccinale allora credo avremo possibilità di uscire dal tunnel”.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.