• Today is: giovedì, Maggio 6, 2021

Laboccetta: “De Magistris fa il gioco delle tre carte”

 

La storia è ormai nota. Il Pd, sì proprio il Pd, pare che abbia scoperto una presunta magagna del sindaco: de Magistris ha assunto tre calabresi assunti in Città Metropolitana. Una notizia che lascia di stucco. Non pensiamo assolutamente che un magistrato, uomo che si è sempre professato ligio al rispetto delle leggi, possa aver raggirato la la legge. E subito arriva la sua rabbiosa replica, in cui minaccia, anzi preannuncia, la querela. È convintissimo di vincerla al punto di far sapere che devolverà tutto «a favore delle persone fragili che oggi lottano per la sopravvivenza». Segue un suo ragionamento, arzigogolato e complesso, sul «piano di fabbisogno del personale che prevedeva l’assunzione di 60 persone». Non spetta a noi “capire” dove e quale sia la verità.
Ma un’osservazione va fatta. Il sindaco per rintuzzare quello che definisce un «vile attacco politico» dapprima ha fatto ricorso (ben tre invii) all’indirizzo di posta elettronica del Comune di Napoli (ufficio.stampa@comune.napoli.it). Un’ora dopo utilizza la mail calabria@demagistris.it. per ingraziarsi i calabresi ma anche per re-informare i napoletani. Ma perché non ha inviato il comunicato stampa con la mail della Città Metropolitana,
(Città Metropolitana di Napoliwww.cittametropolitana.na.it ), l’unica che avrebbe dovuto usare in questa circostanza? De Magistris fa il gioco delle tre carte e gioca male pure, confuso com’è girovagando tra Napoli e Cosenza. Pecca di stile, in ogni caso.
Così l’ex deputato Amedeo Laboccetta, presidente dell’associazione Polo Sud

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.