• Today is: sabato, Agosto 15, 2020

La Rai lancia quattro raccolte solidali: “Rispondere in modo diretto alle difficoltà del Paese”

La Rai lancia quattro raccolte solidali: "Rispondere in modo diretto alle difficoltà del Paese"

E’ nei momenti di difficoltà che il Paese si unisce e cerca di sostenere chi è stato maggiormente toccato dalla crisi. Ed è proprio con questo spirito che la Rai lancerà quattro campagne solidali. Quattro campagne, uno stesso obiettivo: rispondere anche con la solidarieta’ all’emergenza economico-sociale che ha investito il nostro Paese a causa del coronavirus. E’ questo filo comune a legare le quattro raccolte fondi che, selezionate e promosse dalla Responsabilita’ Sociale Rai, andranno in onda sulle reti del servizio pubblico nell’intero mese di giugno.

Le date delle raccolte solidali

Si comincia il 7 giugno con la campagna ‘Insieme per fermare il Covid‘, promossa da Anci (l’associazione dei Comuni italiani), Asi (Automotoclub Storico Italiano) e Unicef Italia con il coordinamento della Cabina di regia ‘Benessere Italia’ della Presidenza del Consiglio dei ministri: i fondi raccolti saranno utilizzati per fornire buoni spesa alle famiglie bisognose nei Comuni che l’Anci indichera’ come particolarmente vulnerabili.

Dall‘8 al 14 giugno ci sara’ invece la campagna promossa dai frati del Sacro Convento di Assisi ‘Con il Cuore, nel nome di Francesco‘: il ricavato servira’ a dare un aiuto a famiglie e piccole imprese in difficolta’ e a sostenere l’attivita’ della Mensa dell’Antoniano a Bologna e dell’Opera San Francesco a Milano. L’iniziativa sara’ promossa anche all’interno della ‘maratona di solidarieta” con Carlo Conti e Gianni Morandi, in diretta su Rai1 in prima serata martedi’ 9 giugno dalla Basilica di Assisi.

Sara’ poi la Fondazione Albero della Vita a promuovere la raccolta fondi nella settimana dal 15 al 21 giugno: la campagna mira a sostenere programmi di supporto ai bambini e alle famiglie in poverta’ assoluta colpite dal Covid-19 nelle periferie di Milano, Genova, Napoli, Catanzaro e Palermo: l’obiettivo e’ trovare risorse concrete per frenare l’impoverimento delle famiglie e motivare i genitori ad investire nell’educazione.

Infine, dal 22 al 28 giugno tocchera’ alla Fondazione Banco Alimentare ricordare che ‘La fame non va in vacanza‘. Si chiama infatti cosi’ la campagna che vuole sensibilizzare l’opinione pubblica sulla poverta’ alimentare, un fenomeno in drammatica crescita. I fondi raccolti diventeranno cibi da far avere a chi si trova in situazione di bisogno.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.