• Today is: giovedì, Novembre 26, 2020

La Rai celebra i 50 anni di Internet, programmazione speciale aspettando il nuovo Ray Play

La Rai celebra i 50 anni di Internet, programmazione speciale aspettando il nuovo Ray Play

La Rai si appresta a celebrare il 29 ottobre i 50 anni dalla nascita di Internet. L’emittente televisiva ha deciso di dedicare l’intera programmazione a una data tanto importante.

Era il 29 ottobre del 1969 quando i computer dell’Università della California scambiarono la prima trasmissione dati con i pc dello Stanford Research Institute. Un invio remoto che segnò una svolta epocale e gettò le basi per lo sviluppo di innovativi sistemi di comunicazione che tutti noi oggi conosciamo. Proprio per l’importanza, le reti pubbliche hanno voluto celebrare questa data. E lo faranno trasmettendo una programmazione interamente dedicata al mondo di Internet: interviste, programmi, film e dibattiti, affronteranno il mondo dell’online.

La Rai ha scelto di creare un Internet Day alla vigilia della presentazione del nuovo canale Ray Play, la piattaforma on demand di proprietà dell’emittente. Il 4 novembre, infatti, sarà presentato il nuovo canale, che si arricchisce di una grafica innovativa e di nuove funzioni che miglioreranno l’esperienza di navigazione dell’utente. L’obiettivo delle reti pubbliche è far crescere la piattaforma on demand, per competere con gli attuali canali presenti, che sono tutti a pagamento. Si confermerà, infatti, come il primo OTT completamente gratuito, dove basterà iscrivervi per accedere ai vari contenuti.

Oltre a trasmettere la programmazione che andrà in onda sulle reti televisive, Ray Play avrà anche programmi in esclusiva. Primo tra tutti Viva Ray Play, format che sarà condotto da Fiorello. Per l’occasione la Rai ha scelto di presentarlo in anteprima su Rai 1 dal 4 all’8 novembre, in una striscia quotidiana di 15 minuti alle 20.30. In quest’occasione il simpatico conduttore parlerà proprio dei cambiamenti del canale online e delle nuove funzioni. Poi il programma passerà in esclusiva per sei settimane sulla piattaforma on demand, sarà un vero esperimento per capire quante persone sceglieranno di continuare a seguire lo show anche online.

Intanto, prima di questa grande presentazione, la giornata del 29 ottobre sarà dedicata alla nascita di Internet su tutte le reti, una programmazione speciale per conoscere e comprendere un mondo che ha cambiato il panorama della comunicazione. Tutte le sedi regionali, inoltre, faranno una serie di iniziative sempre legate alla rete. Il pubblico, intanto, attende il nuovo programma di Fiorello. Sono tantissimi i commenti sui social da parte dei fan del conduttore.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.