• Today is: sabato, Agosto 15, 2020

“La mascherina provoca il cancro”: la bufala fa il giro del web

Obbligo e prezzo fisso, cosa cambia per le mascherine

La mascherina, il dispositivo di protezione individuale ormai divenuto obbligatorio per combattere l’emergenza Coronavirus, fa venire il cancro ed è paragonabile ad un lento suicidio.

E’ questo il contenuto shock, e totalmente falso, dell’ultima bufala che sta spopolando sui social network. La bufala è nata prima su Whatsapp, l’applicazione di messaggistica istantanea che durante la quarantena è stato il veicolo più usato per diffondere bufale e teorie complottistiche, per poi approdare anche su Facebook. Il caso è nato con la pubblicazione di una immagine con un messaggio dove si dichiara“un lento inesorabile suicidio” per chi porta la mascherina perchè “respira anche parte della propria aria espirata che è ricca di anidride carbonica”.

Ovviamente tutto falso perchè, come dichiarato all’agenzia Reuters di un rappresentante del CDC, il Centro per il Controllo e la prevenzione delle Malattie statunitense, la quantità di anidride carbonica accumulata sulle mascherine è molto più bassa di quella che ci vorrebbe per provocare complicazioni.

Redazione
Redazione

Il Rinascimento Magazine è un contenitore web di news Italiane ed Estere, con rubriche e approfondimenti su Food, Hi-Tech, Moda, Cultura e Tendenze.