• Today is: domenica, Ottobre 25, 2020

La Lombardia si prepara a nuove restrizioni, ma Conte è fiducioso: “Non mi aspetto lockdown a Milano”

La Lombardia si prepara a nuove restrizioni ma Conte è fiducioso: "Non mi aspetto lockdown a Milano"

“Non mi aspetto un lockdown su Milano”, queste le parole del presidente del Consiglio Giuseppe Conte al termine della prima giornata dei lavori del Consiglio Europeo.

Lombardia si prepara a nuove restrizioni

Dopo l’esorbitante aumento dei contagi pare che oltre la Campania, dove il governatore De Luca ha già deciso di chiudere le scuole, anche la Lombardia si prepari a nuove misure restrittive.

“In questo momento – ha detto Conte – noi dobbiamo soprattutto riporre fiducia sul comportamento di tutti i cittadini perche’ quella e’ la nostra forza. Le misure restrittive benissimo, le misure precauzionali bene. Ma se se i cittadini non hanno fiducia nelle misure che noi indichiamo e non esprimono quel senso di responsabilita’ e di appartenenza a un comune destino e il perseguimento di un medesimo obiettivo, non si ottengono risultati. Dobbiamo puntare su quello“.

Alessandro Fucci
Alessandro Fucci